“Trovo il Santo Padre [Pio XII] in apprensione per le affermazioni di Togliatti al Congresso del Partito socialista italiano e riportate dai giornali del giorno, nelle quali il segretario del Pci si dichiarava sicuro della vittoria del Fronte Popolare. Il Pontefice dice che in effetti si tratta di una lotta decisiva e che perciò è il momento di impegnare tutte le nostre forze. Egli si dimostra scontento per gli errori commessi dai democristiani, per le beghe interne al partito, per la leggerezza con la quale essi affrontavano i problemi (proprio in quei giorni per un solo voto avevano perso una votazione al Senato). Il Santo Padre afferma che tutti gli aventi diritto al voto, senza eccezione, devono sentire il dovere di accettare l’imperativo di questa battaglia, e mi chiede se siamo ancora in tempo”.

(Luigi Gedda, 18 aprile 1948. Memorie inedite dell’artefice della sconfitta del Fronte Popolare, p. 115).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...