Pio XII e la crisi della Chiesa. Intervista ad Emilio Artiglieri e Guido Vignelli

Pio XII è il papa più citato nei documenti del Vaticano II, il papa con la più ampia storiografia del XX secolo, eppure è il papa meno ascoltato degli ultimi anni. Se fosse stato capito un po’ di più, forse la crisi della Chiesa sarebbe stata evitata, o almeno meno grave.

Pio XII e gli ebrei/4. Gli interventi del Papa per gli Ebrei arrestati a Roma

C’era una rete messa su da Pio XII per intervenire a favore degli Ebrei arrestati. I documenti storici raccontano una verità di cui non si è molto parlato.

Continua a leggere “Pio XII e gli ebrei/4. Gli interventi del Papa per gli Ebrei arrestati a Roma”

Pio XII e gli Ebrei/3. Gli interventi del Papa contro il nazismo

La “leggenda nera” del silenzio di Pio XII è nutrita da un’altra leggenda: quella che Pacelli non abbia fatto niente contro il nazismo. Anche qui, i fatti parlano e dicono cose diverse.

Continua a leggere “Pio XII e gli Ebrei/3. Gli interventi del Papa contro il nazismo”

Pio XII e gli Ebrei/2. L’impegno di Pacelli dopo la razzia del ghetto

La data dal 16 ottobre 1943 rappresenta uno spartiacque per gli ebrei di Roma. Non, però, per Pio XII, che continua la sua opera di salvataggio come ha sempre fatto.

Continua a leggere “Pio XII e gli Ebrei/2. L’impegno di Pacelli dopo la razzia del ghetto”

Pio XII e gli Ebrei/1. Cosa il Papa ha fatto a Roma prima della razzia del ghetto

La “leggenda nera” sul silenzio di Pio XII smentita dai fatti. Il diacono Dominiek Oversteyns, sulla base di fonti primarie, fornisce un quadro dell’attività di Pio XII in favore degli Ebrei.

Continua a leggere “Pio XII e gli Ebrei/1. Cosa il Papa ha fatto a Roma prima della razzia del ghetto”

Mascagni, amico e testimone di un “miracolo” di Pio XII

Oggi, 2 agosto, ricorre il 75° anniversario della morte di Pietro Mascagni. Il celebre compositore aveva un rapporto di amicizia e venerazione verso Pio XII. Un giorno, in udienza privata, confidò a Pacelli il grave stato di salute della propria nipotina, a cui il Papa mandò un rosario e la sua benedizione.

Continua a leggere “Mascagni, amico e testimone di un “miracolo” di Pio XII”

Così Pio XII si oppose alla violenza nazista

Gli archivi vaticani messi a disposizione dei ricercatori storici non possono che confermare quanto già ampiamente provato circa l’opera di papa Pacelli in difesa degli ebrei perseguitati da Hitler.

Continua a leggere “Così Pio XII si oppose alla violenza nazista”

Su Pio XII il Vaticano aveva già pubblicato tutto. Niente scoop.

A pochi giorni dall’apertura del fondo della Segreteria di Stato sul pontificato di Pacelli, parla il gesuita padre Giovanni Sale: «Le carte, tutte, relative alla questione ebraica sono già note dal 1965. Fu Paolo VI a volerne la pubblicazione. Ora gli storici di tutto il mondo potranno verificarne il contenuto sui documenti originali. La parte più interessante? È quella relativa al Dopoguerra ma sembra non interessare a nessuno».

Continua a leggere “Su Pio XII il Vaticano aveva già pubblicato tutto. Niente scoop.”

Su Pio XII polemiche strumentali. La sua santità è evidente

«Affermare che papa Pacelli non avesse alcuna intenzione di salvare gli ebrei, è molto grave, perché è anche un giudizio morale». «Tutta la documentazione esistente smentisce la presunta insensibilità per le sofferenze degli ebrei». «Motivi ideologici dietro la leggenda nera su Pio XII».«Il processo di beatificazione non si è mai interrotto, ci sono alcuni presunti miracoli allo studio». Parla Emilio Artiglieri, presidente del Comitato Papa Pacelli-Associazione Pio XII.

Continua a leggere “Su Pio XII polemiche strumentali. La sua santità è evidente”

Non perdonano a Pio XII di aver salvato 880mila ebrei

Le accuse a Pacelli sono sempre le stesse, basate sul nulla. Il silenzio di Pacelli è una favola per imbecilli creduloni.

Continua a leggere “Non perdonano a Pio XII di aver salvato 880mila ebrei”