Pastore Angelico. Una vita e un magistero ancora a servizio della Chiesa

Se il dibattito storico sulla figura del venerabile Pio XII, non sempre sereno, ha trascurato molti aspetti del suo ammirabile pontificato, vogliamo offrire l’occasione per un maggior approfondimento, ponendo alcune domande all’avvocato Emilio Artiglieri.

Continua a leggere “Pastore Angelico. Una vita e un magistero ancora a servizio della Chiesa”

Così Pio XII salvò l’Italia dal comunismo

Fu Pio XII il primo a porre un ostacolo insormontabile all’espansione del dominio comunista in Italia. Sia con la scomunica del 1949, sia con le tre encicliche ed il radiomessaggio con cui, in occasione della repressione della Rivoluzione ungherese, condannò inequivocabilmente l’URSS. Ma il Pontefice fu altrettanto intransigente verso il nazionalsocialismo.

Continua a leggere “Così Pio XII salvò l’Italia dal comunismo”

Pio XII, il grande Papa odiato da nazisti, comunisti, liberali e cattoprogressisti

L’apertura degli archivi ancora chiusi al pubblico di Pio XII annunciata da Papa Francesco per il 2020 è notizia lungamente attesa anche con accenti ostili da parte di alcuni che restano convinti della veridicità di quella che costituisce una vera e propria leggenda nera a carico del Pontefice regnante negli anni dell’Olocausto. Ma già nel 2007 uno dei protagonisti dell’operazione Il Vicario raccontò che la calunnia di aver coperto lo sterminio degli ebrei nacque dal KGB. E ad essa l’intellighentia occidentale si è allineata. 

Continua a leggere “Pio XII, il grande Papa odiato da nazisti, comunisti, liberali e cattoprogressisti”

Anna Foa: «Pio XII non fu indifferente alla tragedia degli ebrei»

È vero che la Chiesa non si oppose alle deportazioni? Che ruolo ebbe il Papa nei confronti dei perseguitati? In occasione della Giornata della memoria del 2019 lo chiediamo alla professoressa Anna Foa, esperta di storia ebraica.

Continua a leggere “Anna Foa: «Pio XII non fu indifferente alla tragedia degli ebrei»”

Pio XII nemico giurato di Hitler. Le prove ci sono

Pier Luigi Guiducci, docente di storia della Chiesa, per ricostruire i rapporti da Pio XII ed il Terzo Reich ripercorre gli anni precedenti lo scoppio della seconda guerra mondiale. Già allora l’allora cardinal Pacelli era considerato un nemico della Germania nazista. Il saggio ripropone anche una serie di vignette satiriche che indicano l’ampiezza della campagna scatenata da Goebbels contro il cardinal Pacelli – cioè prima ancora che venisse eletto Papa! – , che si spingeva fino ad un livello popolare.

Continua a leggere “Pio XII nemico giurato di Hitler. Le prove ci sono”

Pio XII. Il pontefice che seppe guardare oltre la Storia

Il mensile Radici Cristiane dedica il dossier di questo novembre — per leggerlo è necessario l’abbonamento (cartaceo o digitale) — alla figura e all’opera del venerabile papa Pio XII.

Continua a leggere “Pio XII. Il pontefice che seppe guardare oltre la Storia”

Pio XII, il papa anti-Hitler

Lo storico tedesco Michael Hesemann distrugge il mito di Pio XII come il “papa di Hitler”, dimostrando invece che ne fu il più grande nemico.

Continua a leggere “Pio XII, il papa anti-Hitler”

«Quando il mio prozio Pio XII giocava con me…»

Intervista con Donna Orsola dei Principi Pacelli, pronipote di papa Pio XII, che racconta: “Era affettuoso e divertente. Amava fare battute in romanesco”.

Continua a leggere “«Quando il mio prozio Pio XII giocava con me…»”